Maria Milasi - GLOBO TEATRO FESTIVAL

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Spettacoli
Maria Milasi (nel ruolo di Medea - Lunga notte di Medea)

Nata a Reggio Calabria si diploma nel 1997 come attrice concludendo  gli studi triennali dell’Accademia D’Arte Drammatica della Calabria (Palmi) con la direzione artistica di Luciano Lucignani (tra i docenti Gianni Diotaiuti, Graziano Giusti, Franco Però, Aljandra Manini, Luciano Lucignani, M.T. Di Clemente, P. Burczyk, Stefano Marcucci, E.Siravo, G.Conversano). Partecipa a stage per attori e registi presso l’Accademia D’Arte Drammatica di Varsavia (tra i docenti Ryszardo Olesinski, Jan Englert, Stanislaw Gòrka, Wanda Szczuka) e Vienna (con la direzione del clown Pierre Byland). Prosegue i suoi studi superando le selezioni nazionali di ammissione per la partecipazione ai seminari di specializzazione per attori e registi  diretti dal maestro russo Nicolaj Karpoff (Il giardino dei ciliegi) e dal maestro inglese Steven Berkoff (su Shakespeare) promossi dal Teatro Stabile Di Calabria diretto da Geppy Glejeses. Tra gli altri seminari di specializzazione: “ Pirandello tra Realtà e Finzione” diretto dal regista Walter Manfrè;  “I giardini d’inverno, strade perdute” diretto da Fabrizio Arcuri. Tra gli ultimi workshop “La Commedia dell’Arte” diretto da Michele Monetta. Partecipa come attrice a festival e rassegne teatrali tra cui: il ciclo delle rappresentazioni classiche di Siracusa e dell’Olimpico di Vicenza nello spettacolo “I sette contro Tebe” diretto dal regista francese Jean Pierre Vincent (prod. Inda); il Festival dei due Mari con la Fedra di Seneca regia di Panici (prod. Teatro Argot); il festival internazionale di Amsterdam e Berlino con il ruolo di Egle nella “Disputa” di Marivaux  regia di Franco Però e dell’argentina Alejandra Manini (prod. Accademia); il Festival Internazionale di Sibiu e Buenos Aires con “Lunga Notte di Medea” regia di Alvaro Piccardi (prod. Accademia);  la coproduzione tra Teatro Croato, Dramma  Italiano  di  Fiume e Stabile di Calabria in “Regine” di Carbone regia Nino Mangano; il Magna Graecia Teatro Festival (dir. artistica Giorgio Albertazzi) in cui interpreta il ruolo di Medea nello spettacolo “Lunga Notte di Medea” (2013) ed Elettra in “Elektra” di Hofmannsthal (2011) per la regia di Americo Melchionda etc. Tra i registi con cui ha lavorato: Roberto Guicciardini (Pigmalione di Shaw), Walter Manfrè (La Cerimonia di Manfridi, Le Confessioni,  La Giara,  Glauco e Scilla, Così è se vi pare), Mario Prosperi (Lisistrata), Marco Maltauro (teatro racconto), D.Venuti (Il Malato immaginario, i Parenti Terribili, Lamicaducori tratto da Vecchi Tempi di Pinter, Le Epoche ecc.), A. Melchionda (Elettra, L’orso e la proposta di Matrimonio, Processo a Gesù, Un Curioso Accidente), G.Leonetti (Casa di Bernarda Alba), Italo Zeus (Mimì che la vita racconta), F. Marzocchi (Le Troiane), Paolo Benvenuti (Stabat Mater), etc. Tra gli autori interpretati: Pirandello, Cechov, Aristofane, Joppolo, Eschilo, Shakespeare, Cocteau, Pinter, Goldoni, Molière, Hofmannsthal, Larreta, Loddo, Fabbri, Garcia Lorca, Alvaro etc. Nel 2008 è tra i fondatori in Calabria della compagnia Officine Jonike Arti. Tra gli  ultimi cortometraggi interpretati come attrice protagonista: L’Umanità Scalza/The  Barefoot  Humanity regia Americo  Melchionda, che  ottiene la Honorable Mention ai Los Angeles Movie Award, la Menzione della Giuria allo Shqip Film Festival, la miglior regia al New York Filmakers Festival, selezionato tra gli altri al 22nd Cinequest Film Festival (Silicon Valley - Oscar qualifying festival), unico cortometraggio italiano in competizione al prestigioso Asiana International Short Film Festival, in selezione ufficiale in numerosi festival (tra cui  Belize International Film festival, International Short Film Festival of Kerala), e il cortometraggio Fortino Lato Est regia Ilaria Ciavattini, in selezione ufficiale al Corto Helvetico al Femminile (Svizzera), al Sehnsüchte International Film Festival (Germania), FIFE (Casablanca, Marocco), Duka Fest (Bosnia), Arcipelago Film Festival etc. È tra i fondatori e coordinatrice artistica del Pentedattilo Film Festival.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu