Americo Melchionda - GLOBO TEATRO FESTIVAL

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Spettacoli
Americo Melchionda (regista, attore nel ruolo di Giasone - Lunga notte di Medea)

Attore/regista. Nato a Reggio Calabria, si diploma come attore nel 1997 presso l’Accademia D’Arte Drammatica della Calabria (Palmi) con la direzione artistica di Luciano Lucignani. Partecipa agli stage esteri del triennio di studi frequentando workshop di recitazione e regia presso  l’Accademia  Nazionale  D’Arte Drammatica  di Varsavia (tra i docenti Ryszardo Olesinski, Jan Englert, Stanislaw Gòrka, Wanda Szczuka), e agli stage europei  di cooperazione  formativa  con gli allievi  della Scuola d’Arte Drammatica di Berlino diretti da Pierre Byland. Tra i seminari di specializzazione di recitazione e regia Il giardino dei ciliegi condotto dal maestro russo Nicolaj Karpoff. Negli ultimi dieci anni alterna il suo lavoro di attore e regista sia in Teatro che in Cinema. Tra le regie teatrali: Lunga Notte di Medea di Corrado Alvaro (selezionato al Magna Graecia Teatro Festival 2013 dir. Giorgio Albertazzi) Elektra (spett.di teatro/video) di H. V. Hofmannsthal (tra le repliche Magna Graecia Teatro Festival 2011), l’Orso di Cechov, Cecè di L. Pirandello, Frammenti d’Autore da Gente in Aspromonte di Corrado Alvaro, 1908 ore 05:20 Terremoto di D. Loddo, Un Curioso Accidente di C. Goldoni, Processo a Gesù di Diego Fabbri, Come Lui Mentì al Marito di Lei di G.B. Shaw, la Proposta di Matrimonio di Cechov etc. Lavora in teatro come attore con W. Manfrè, R. Guicciardini, M. Prosperi, D. Venuti, G. Scarcella, F. Però, P. Benvenuti, A. Manini etc. partecipando a diversi festival e rassegne nazionali e int. È Tra i fondatori del Pentedattilo Film Festival, Festival Internazionale di Cortometraggi, in cui riveste il ruolo di direttore organizzativo. In breve come regista per il cinema e l’audiovisivo: è tra i fondatori della Ram Film, società di produzione cinematografica, è aiuto regista del maestro Vittorio De Seta nel cortometraggio Articolo 23 prodotto per il Film   Collettivo sulla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani All Human Rights For All. Il suo ultimo  cortometraggio diretto, L'Umanità  Scalza  (The  Barefoot  Humanity),  è  stato  in selezione ufficiale in numerosi festival cinematografici mondiali tra cui il prestigioso Cinequest Film Festival (Oscar Qualifying Festival - Silicon Valley), vincitore tra l’altro della Honorable Mention ai Los Angeles Movie Awards 2011 e premiato allo Sqhip Film festival 2012. Sempre per L'Umanità Scalza vince la miglior regia al New York Filmakers Festival, che ha presentato lo scorso agosto le opere dei cinquanta filmakers internazionali più promettenti del 2012; Il corto è stato selezionato,inoltre, al rinomato Festival De Cine De Bogotà 2012, al Cyprus Film Festival, al Festival Internazionale del Cinema di Toluca in Messico. Tra gli altri festival: Festival L'écran S'écrit (2012, Allevard, Francia), Belize International Film festival (2012, San Pedro, Belize), Oporto International Short Film Festival (2012, Oporto, Portogallo), International Short Film Festival of Kerala (2012, Trivandrum, India), Dhaka International Film Festival (2012, Dhaka, Bangladesh), Tarapacà International Film Festival (2012, Iquique, Chile), Dakino International Short Film Festival (2011, Bucarest, Romania), Asiana International Short Film Festival (2011, Seul, Sud Corea), Pilas en Corto Festival Internacional de Cortometrajes (2011, Siviglia, Spagna). 
Tra gli ultimi video realizzati e spot diretti: “Stand in G” installazione interattiva per il polo di innovazione tecnologico/ambientale NET (produzione Ram Film); i video formativi dell’Aeronautica  Militare Italiana, Campagna Promozionale  2010;  Portus Calabria, video-architettura  per il progetto Sud’Arch presentato alla decima mostra internazionale di architettura della Biennale di Venezia. Tra  gli altri  cortometraggi  diretti che  ottengono  premi e riconoscimenti in  diversi festival nazionali e internazionali: Miki (progetto Abitazioni Visionaria - Toscana Film Commission), Piccioccusu (progetto  POR Calabria),  Il Colloquio (Menzione speciale al Cinecittà Internet Festival),  il documentario  Canolo (Miglior documentario0 al Calabria Film Festival), il documentario Spagna Frontiera d’Europa. Produce il documentario “Gramsci 44” (in lavorazione) regia E. Barbucci (progetto vincitore del bando “Sensi Contemporanei”  - Sicilia Film Commission).
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu